Gaetano Troccoli
 

Ha studiato Chitarra con il M° Maurizio Preda, conseguendo il diploma come privatista presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano (1993). Ha inoltre conseguito il Diploma di Paleografia e Filologia Musicale presso l’Università di Pavia (1986) con una tesi sul Fronimo di Vincenzo Galilei. Dal 1984 ha insegnato Educazione musicale nelle scuole medie e dal 1997 Chitarra in scuole medie a indirizzo musicale della Provincia di Pavia, attualmente è docente presso il Liceo musicale "A. Cairoli" di Pavia; dal 1994 insegna chitarra anche presso il Civico Istituto Musicale “Franco Vittadini” di Pavia.

Svolge attività concertistica, rivolta in particolare alla musica da camera, con differenti formazioni. Ha partecipato, fin dalla sua nascita, all’orchestra di chitarre Kythara consort  con cui ha eseguito opere prime di autori italiani e stranieri. Si segnala in particolare l’esecuzione più volte replicata di Le chant du monde, per orchestra di chitarre, sintetizzatore, percussioni e voce recitante, di Reginald Smith Brindle. Nell’ultima esecuzione l’opera è stata diretta dal M° Betho Davezac a Pavia in un concerto in memoria di Roberto Pinciroli, fondatore e direttore, fino alla sua scomparsa, dell’orchestra stessa. Dal  2002 fa parte di un trio di chitarre (Concordia C(h)ordis), con cui, oltre a diversi concerti, ha inciso 4 CD di cui uno con musiche per trio di chitarre di sua composizione ed uno con i "Quadri di un'esposizione" di Mussorgsky in una sua trascrizione per tre chitarre edita dalla Lantro music.  

Ha al suo attivo diverse composizioni per chitarra sola o più chitarre, musica vocale, brani con chitarra e altri strumenti e inoltre un Concerto ed una Fantasia per chitarra e piccola orchestra. Una cinquantina di queste opere sono pubblicate da vari editori in Italia, Germania, Francia, Belgio, Danimarca  e USA.

Scadenza domanda di iscrizione:  11 giugno 2017

Quota di iscrizione:                         110 euro

Quota di frequenza:                         150 euro

Luogo:                                                Massarosa (Italy)